Logo stampa
Terre di Faenza - Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica di Terre di Faenza - Home Page
 
Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica di Terre di Faenza
 

Portico della CaritÓ, o Loggia dei Fantini



Comune: Comune:Faenza

Indirizzo: Corso Mazzini, 72

Ufficio informazioni turistiche di riferimento: I.A.T. Faenza

Testo analitico: In origine era l'Ospedale Grande, detto Casa di Dio, poi divenuto nel '400 sede delle Opere Pie che probabilmente vi accoglievano giÓ i trovatelli (da cui il nome, "Fantini", che sta per "Infantini", riferito ai bambini che venivano abbandonati). L'edificio rieccheggia in qualche modo il celeberrimo prototipo fiorentino dell'Ospedale degli Innocenti, perlomeno nelle archeggiature rinascimentali di calibratissimo equilibrio. Peraltro le colonne furono rinnovate nell'Ottocento nel bel restauro concepito da Achille Ubaldini, che pur aggiungendo arbitrariamente una parte consistente, non presente in origine (tutta quella alta, con finestre rinascimentali e una strana cornice di forme gotiche, in accordo con la cultura eclettica dell'epoca), si rifece ai modelli antichi nel disegno generale e in alcuni elementi ripresi filologicamente (ad esempio gli ornati in cotto attorno alle arcate), conferendo comunque all'insieme una riuscitissima coerenza.

 
Come arrivare: Raggiungibile anche con l'auto ma meglio inseribile in un itinerario pedonale con partenza dal centro e diretto lungo Corso Mazzini; appena oltre il primo grande incrocio (con l'asse Baccarini-Cavour) sul lato sinistro si nota il bel palazzo con il portico.



Data ultimo aggiornamento: 19/11/2013