Logo stampa
Terre di Faenza - Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica di Terre di Faenza - Home Page
 
Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica di Terre di Faenza
 

Ricette della tradizione

  • Cappelletti (caplŔt) 6036

    Pasta ripiena prodotta piegando quadrati o cerchi di pasta alimentare all'uovo, prima in due a triangolo, poi congiungendo le estremitÓ -con svelto, esperto gesto- intorno a un dito della mano.

     
  • Capricci 2001
    Pasta al forno farcita con ripieno di spinaci, besciamella e prosciutto cotto.
     
  • Migliaccio 6036
    Dolce tipico delle feste di carnevale. In origine si preparava nei giorni di macellazione del maiale in quanto veniva aggiunto anche sangue fresco di maiale.
     
  • Passatelli 6036
    Minestra in brodo a base di pane e parmigiano grattugiati.
     
  • Sapa o saba 6036
    Sciroppo a base di mosto fresco filtrato e bollito, usato per la preparazione di tortelli dolci, come ingrediente per crostate o altri dolci o allo stato puro.
     
  • Savor 6036
    Dolcetti a base di mosto e frutta autunnale.
     
  • Tortelli 6036
    Pasta ripiena a forma di mezzaluna con preparazione simile a quella dei cappelletti.
     
  • Tortelli di San Lazzaro 2001

    Dolcetti con ripieno a base di castagne che si mangiano soprattutto nel periodo della Festa di S. Lazzaro che a Faenza si festeggia per tradizione nel Borgo Durbecco la quinta domenica di Quaresima.

     
  • Zuppa Inglese 2001
    Dolce a base di pan di Spagna o savoiardi farcito con crema gialla e al cioccolato.