Logo stampa
Terre di Faenza - Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica di Terre di Faenza - Home Page
 
Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica di Terre di Faenza
 

News

  • Halloween 31/10/2018
    Halloween - Samhain Capodanno Celtico a Riolo Terme  (Sagre e feste)

    La Notte di Halloween giunge alla sua 26° edizione, riscoprendo sempre di più il significato delle sue origini, cioè “Samhain” il capodanno celtico. Per le vie, i parchi e le piazze di Riolo Terme ci si troverà immersi in una dimensione fuori dal tempo e magica, con ricostruzione di villaggi celti (Galli Boi, Lingoni) che popolavano queste terre, i loro riti, la musica e la magia di un popolo venuto dal nord. Come sempre il tema principale che accompagnerà l’iniziativa riolese sarà l’eterna lotta tra il bene ed il male, con scontri, sfilate per le vie del paese e spettacoli pirotecnici senza dimenticare però il clima di festa.

     
  • Frutti Dimenticati Dal 13/10/2018 al 21/10/2018
    Festa dei Frutti Dimenticati e del Marrone di Casola Valsenio  (Sagre e feste)

    Torna per il ventisettesimo anno consecutivo la Festa dei Frutti Dimenticati a Casola Valsenio. Una manifestazione storica che si terrà per due week end: sabato 13 e domenica 14 ottobre e sabato 20 e domenica 21 ottobre nel paese delle erbe della collina faentina. Nel centro storico cittadino gli agricoltori esporranno, in suggestive bancarelle, i frutti autunnali raccolti da vecchie piante sopravvissute o da nuove piante collocate dopo la ripresa di interesse verso questi prodotti naturali. Nello specifico si tratta di azzeruole, noci, avellane, prugnoli, mele della rosa, corniole, melegrane, corbezzole, giuggiole, pere volpine, cotogni, marroni e nespole proposti sia al naturale che lavorati sotto forma di confetture, cotognate, brodo di giuggiole e così via.

     
  • Dal 07/10/2018 al 21/10/2018
    Sagra della Polenta  (Sagre e feste)

    La sagra della polenta di San Cassianodi Brisighella che si volge nelle prime tre domeniche di ottobre e che quest’anno giunge alla 47^ edizione, è un occasione speciale per gustare la buona gastronomia delle colline Tosco-Romagnole e godere dell’intrattenimento tipico della romagna.
    Dal mattino alla sera la sagra offrirà ai visitatori la possibilità di gustare un piatto che è parte integrante della storia locale. La polenta è il piatto contadino per eccellenza,  un piatto unico, che ha nutrito le generazioni passate fino a tempi recenti. La preparazione della polenta necessita di abilità passione, esperienza e sopratutto tempo. Un piatto semplice e nello stesso tempo capace di abbinarsi a condimenti diversi e particolari come selvaggina, funghi, carni e baccalà, in grado di soddisfare i palati semplici, ma anche quelli raffinati.
    Le varie mostre, il mercato dei prodotti tipici locali, il mercatino dell’usato e del libero scambio e gli spettacoli musicali faranno da cornice ad un fumante piatto di polenta accompagnato da un buon bicchiere di vino novello locale.

     
  • Dal 22/06/2018 al 18/11/2018
    Sentiero dell'Olio 

    Un viaggio in compagnia di una guida alla scoperta della storia di Brisighella e del suo Olio. Il sentiero parte dal Frantoio C.A.B. (Cooperativa Agricola Brisighellese) e raggiunge attraverso la collina con ulivi secolari, le Pievi di Santa Maria in Rontana e San Giovanni in Ottavo (Pieve del Tho). Prosegue fino al Museo Geologico all'aperto - Ex cava del Monticino e al Santuario della Beata Vergine del Monticino, scende nel Borgo Medioevale con la sua Rocca Manfrediana, la Torre dell'Orologio, il Giardino di Ebe e la Via degli Asini e termina con un aperitivo/degustazione di olio e prodotti del territorio.

     
  • Dal 01/04/2018 al 28/10/2018
    Visite guidate alla Casa Museo "Il Cardello"  (Ville, dimore, teatri storici)

    Riapre a Casola Valsenio "Il Cardello", la Casa Museo di Alfredo Oriani
    Domenica 1° aprile 2018 riapre al pubblico Il Cardello, dopo la chiusura invernale. La Casa Museo dove Alfredo Oriani trascorse gran parte della sua vita e scrisse tutte le opere, Riapre a Casola Valsenio "Il Cardello", la Casa Museo di Alfredo Oriani
    è uno splendido esempio di casa signorile romagnola del secolo XIX, ancora arredata con mobili e suppellettili originali.
    Questi gli orari di apertura: 
    Riapre a Casola Valsenio "Il Cardello", la Casa Museo di Alfredo Oriani
    Sabato pomeriggio (dal 1° aprile al 30 giugno, dalle 15 alle 17; dal 1 luglio al 30 settembre, dalle 16 alle 18, chiuso in ottobre)
    Domenica e festivi (da aprile al 30 settembre, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.30; in ottobre dalle 14.30 alle 17.30).
    L’ingresso (4,50 euro interi, 3,00 euro ridotti) prevede la visita con guida, in partenza ogni 30 minuti dall’apertura. Possibili visite per gruppi anche fuori orario, su prenotazione.